mercoledì 22 febbraio | 09:54
pubblicato il 20/apr/2012 17:32

Omicidio Rea/ Sospesa la patria potestà a Salvatore Parolisi

La decisione della Corte d'appello del tribunale minori Napoli

Omicidio Rea/ Sospesa la patria potestà a Salvatore Parolisi

Napoli, 20 apr. (askanews) - I giudici della Corte d'appello del tribunale per i minorenni di Napoli hanno stabilito la sospensione della patria potestà di Salvatore Parolisi fino all'esito del processo che vede il caporalmaggiore dell'esercito imputato per l'omicidio della moglie Melania Rea. Secondo quanto deciso dalla Corte, i familiari dell'uomo potranno vedere la piccola Vittoria, figlia della vittima, una volta alla settimana. La bimba è attualmente affidata ai genitori di Melania.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Papa
Papa: l'integrazione non è né assimilazione né incorporazione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%