sabato 10 dicembre | 10:50
pubblicato il 20/apr/2012 17:32

Omicidio Rea/ Sospesa la patria potestà a Salvatore Parolisi

La decisione della Corte d'appello del tribunale minori Napoli

Omicidio Rea/ Sospesa la patria potestà a Salvatore Parolisi

Napoli, 20 apr. (askanews) - I giudici della Corte d'appello del tribunale per i minorenni di Napoli hanno stabilito la sospensione della patria potestà di Salvatore Parolisi fino all'esito del processo che vede il caporalmaggiore dell'esercito imputato per l'omicidio della moglie Melania Rea. Secondo quanto deciso dalla Corte, i familiari dell'uomo potranno vedere la piccola Vittoria, figlia della vittima, una volta alla settimana. La bimba è attualmente affidata ai genitori di Melania.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina