venerdì 09 dicembre | 16:39
pubblicato il 04/ago/2011 13:48

Omicidio Rea/ Parolisi non risponde ai magistrati

I legali a colloquio due ore e mezza con il caporal maggiore

Omicidio Rea/ Parolisi non risponde ai magistrati

Teramo, 4 ago. (askanews) - Si è avvalso della facoltà di non rispondere, Salvatore Parolisi, il caporal maggiore dell'esercito accusato dell'omicidio della moglie Melania Rea. Così come di fronte ai giudici di Ascoli, nel suo secondo interrogatorio di garanzia, Parolisi non ha risposto alle accuse contestategli dai magistrati teramani, strategia già annunciata dai suoi avvocati. L'interrogatorio si è svolto nel carcere di Castrogno, a Teramo, alla presenza del gip, Giovanni Cirillo e dei due sostituti procuratori che hanno in mano il caso, Greta Aloisi e Davide Rosati. Presenti anche i due legali dell'indagato, Valter Biscotti e Nicodemo Gentile, che sono usciti dal carcere senza rilasciare alcuna dichiarazione ai giornalisti. Breve la permanenza dei magistrati, andati via dopo circa 40 minuti dal loro arrivo. I legali di Parolisi sono invece rimasti altre due ore e mezza a discutere con il loro assistito.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina