domenica 04 dicembre | 05:10
pubblicato il 25/mag/2011 14:37

Omicidio Rea/ In corso nuovo sopralluogo dei carabinieri a Ripe

Si cerca l'arma del delitto e abiti dell'assassino

Omicidio Rea/ In corso nuovo sopralluogo dei carabinieri a Ripe

Ascoli Piceno, 25 mag. (askanews) - in corso un nuovo sopralluogo dei carabinieri di Ascoli Piceno a Ripe di Civitella, dove il 20 aprile scorso è stato ritrovato il corpo massacrato di Melania Rea. I militari stanno setacciando il tratto di strada, circa 8 chilometri, e il bosco sottostante dalla pineta delle Casermette di Ripe fino a Colle San Giacomo. Gli investigatori stanno infatti cercando qualche elemento utile ai fini investigativi. Tra le ipotesi infatti che l'assassino di Melania si sia sbarazzato dell'arma del delitto e degli abiti sporchi di sangue lungo questo tratto di strada. La zona era già stata setacciata ma oggi i carabinieri sono tornati sul posto per un ulteriore sopralluogo più mirato, anche con l'ausilio di immagini dall'alto. Nella battuta sono impegnati circa 15 carabinieri di Ascoli Piceni e alcuni uomini della Forestale.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari