lunedì 23 gennaio | 09:32
pubblicato il 28/giu/2011 14:59

Omicidio Rea/ Avv. Parolisi: Richiesto incidente probatorio

L'atto depositato stamattina nella Procura di Ascoli Piceno

Omicidio Rea/ Avv. Parolisi: Richiesto incidente probatorio

Roma, 28 giu. (askanews) - Gli avvocati di Salvatore Parolisi indagato per l'omicidio della moglie Melania Rea, hanno depositato in Procura ad Ascoli Piceno una richiesta di incidente probatorio che "servirà per accertare luogo, ora, giorno, dinamica della notte, individuare l'aggressore o gli aggressori e tutti gli elementi che potrebbero essere utili in relazione alla morte di Melania Rea", ha spiegato Valter Biscotti, che insieme al suo collega Nicodemo Gentile, assiste il caporal maggiore dell'Esercito. "Con questo rispondiamo anche a quelli che pensano che vogliamo sottrarci all'accertamento della verità", ha spiegato l'avvocato Biscotti, aggiungendo: "Salvatore non teme la verità e vuole farsi promotore dell'accertamento della verità sulla morte della moglie". L'iniziativa di oggi, ha proseguito il legale, va letta congiuntamente alla scelta di venerdì scorso di avvalersi della facoltà di non rispondere all'interrogatorio dei pm: "Salvatore non si vuole sottrarre, quando non ha risposto alle domande dei pm non voleva affatto nascondersi, era solo una scelta tecnica. Allo stato - ha sottolineato - abbiamo soltanto l'atto di incolpazione, con elementi fluidi. Nell'interrogatorio Salvatore avrebbe dovuto ripetere cose già dette". Quindi, ha detto ancora, "abbiamo scelto la strada dell'incidente probatorio anche perché l'accertamento si è svolto in contraddittorio con le parti, apertamente, davanti non solo ai pm ma anche al giudice, alle parti offese e ai rispettivi tecnici". Salvatore Parolisi resta "molto tranquillo"; e dopo aver lasciato nei giorni scorsi la casa di Folignano dove abitava con la moglie, in quanto scaduto il contratto d'affitto, è a Fratta Maggiore dai suoi familiari con la figlia Vittoria.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4