domenica 22 gennaio | 11:55
pubblicato il 17/set/2012 08:21

Omicidio Lignano/ Fermata nella notte una donna

Carabinieri hanno sentito altre cinque persone

Omicidio Lignano/ Fermata nella notte una donna

Roma, 17 set. (askanews) - Sarebbe ad una svolta l'omicidio dei coniugi Paolo Burgato e Rosetta Sostero, uccisi il 19 agosto nel garage-lavanderia della loro villa, a Lignano Sabbiadoro in provincia di Udine. Nella notte è stata fermata una donna di origine sudamericana che, secondo le indiscrezioni riferite da Sky Tg 24, potrebbe essere uno degli esecutori materiali dell'omicidio. Secondo le indiscrezioni, non confermate, riferite da Sky, la donna fermata, poco più che ventenne, avrebbe lavorato alcuni anni fa in uno dei negozi di famiglia dei coniugi. I carabinieri di Lignano Sabbiadoro hanno sentito in caserma altre cinque persone e anche in questo caso si tratterebbe di sudamericani.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Papa
Papa:no a Chiesa insapore in società dove anche verità è truccata
Maltempo
Rigopiano: si continua a scavare sotto la pioggia. Rischio slavine
Maltempo
Hotel Rigopiano, ospedale Pescara: 9 soccorsi in buone condizioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4