domenica 04 dicembre | 17:23
pubblicato il 19/mar/2014 12:08

Oltre 2.000 migranti salvati in 48 ore dalla Marina italiana

Erano partiti dalle coste africane sui barconi

Oltre 2.000 migranti salvati in 48 ore dalla Marina italiana

Milano (askanews) - Le navi della Marina Militare italiana hanno salvato 2128 migranti in 48 ore. Tutti stavano cercando di raggiungere le coste italiane dopo essere partiti dall'Africa a bordo di barconi intercettati e portati in salvo grazie al dispositivo interforze Mare Nostrum in collaborazione con le motovedette della Capitaneria di Porto e con tre navi mercantili.Ai 596 migranti salvati dalla fregata Grecale e dalla corvetta Sfinge il 17 marzo, sbarcati poi nel porto di Augusta, si aggiungono gli interventi effettuati dalla nave anfibia San Giusto, dalla fregata Euro e dal pattugliatore Cigala Fulgosi della Marina Militare in collaborazione con le motovedette della Capitaneria di Porto 302 e 315.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari