martedì 17 gennaio | 18:14
pubblicato il 15/nov/2013 15:23

Olio: Cia, basta polemiche ma a atteggiamenti positivi per crescere

(ASCA) - Roma, 15 nov - ''Il settore olivicolo ha bisogno di chiarezza e di atteggiamenti realmente positivi. Non puo' essere oggetto di inutili e dannose polemiche interne alla filiera. E' necessario, quindi, agire in maniera propositiva affinche' la nostra olivicoltura trovi finalmente le adeguate risposte per uno sviluppo appropriato e redditizio''. E' quanto afferma il presidente della Cia-Confederazione italiana agricoltori Giuseppe Politi.

''Le recenti novita' normative proposte dall'Unione europea - fa notare - devono essere motivo di rilancio e supporto al settore. Lo sforzo della filiera agricola nazionale di ottenere norme piu' restrittive e' stato ripagato con la modifica di alcuni parametri chimici che ci consentiranno di evidenziare il valore qualitativo della nostra produzione''.

''A livello europeo - rileva ancora il presidente della Cia - e' opportuno sollecitare il Commissario Ue all'Agricoltura Dacian Ciolos affinche' prosegua nell'impegno finora dimostrato nei confronti del settore olivicolo europeo. Il Piano d'azione si sta lentamente mettendo in atto, ma e' necessario accelerare i tempi e ottenere maggiori risultati: aiuti strategici al comparto che incentivino l'aggregazione e la commercializzazione del prodotto; azioni di promozione e comunicazione che evidenzino gli aspetti positivi dell'olio d'oliva in termini nutrizionali, salutistici, paesaggistici, ambientali e socio-economici. A livello internazionale dobbiamo ottenere l'armonizzazione delle norme di commercializzazione, che oggi troppo spesso stanno bloccando l'esportazione dell'olio ''made in Italy' sui mercati emergenti''.

red/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Liguria
Boschi in fiamme sulle alture di Genova, sfollati e strade chiuse
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa