lunedì 20 febbraio | 02:59
pubblicato il 03/mar/2011 15:35

Ok a decreto sulle rinnovabili, nuovi parametri per gli incentivi

Per i terreni agricoli, tetto 10% superficie ed entro 1 Mw

Ok a decreto sulle rinnovabili, nuovi parametri per gli incentivi

Via libera del consiglio dei ministri al decreto legislativo di riordino degli incentivi per le energie rinnovabili: sono in arrivo molte novità. Gli incentivi per l'energia fotovoltaica, previsti meno di un anno fa, saranno probabilmente rivisti al ribasso. Ad aprile si conoscerà il nuovo regime, che entrerà comunque in vigore dal prossimo giugno. Nel testo non è più previsto il tetto degli 8.000 Mw agli aiuti, ma soglie a scalare saranno rimodulate nel provvedimento previsto per giugno. Gli incentivi ai terreni agricoli per gli impianti fotovoltaici saranno concessi solo a condizione che l'impianto non superi il 10% della superficie e non vada oltre 1 Mw di potenza. Con il decreto arriva anche l'obbligo dell'uso del 50% di energia 'verde' per i consumi di acqua calda sanitaria, riscaldamento e 'raffrescamento' per le abitazioni italiane entro il 2017.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia