martedì 17 gennaio | 20:52
pubblicato il 01/nov/2011 16:22

Ognissanti a Napoli, 200 vigili urbani per la folla ai cimiteri

La polizia locale in forze per gestire il flusso di visitatori

Ognissanti a Napoli, 200 vigili urbani per la folla ai cimiteri

Circa duecento agenti della polizia municipale di Napoli sono impegnati nei giorni del ponte di Ognissanti, su disposizione del comandante Luigi Sementa, intorno ai cimiteri della città e nelle strade vicine, per gestire il grande traffico di visitatorie diretti ai cimiteri per la commemorazione dei morti. "Ogni anno, il 2 novembre - recita 'a Livella di Totò, - c'è l'usanza per i defunti di andare al cimitero". E come tradizione impone, anche quest'anno migliaia di cittadini si sono recati a visitare i loro cari, spesso in automobile, con le prevedibili difficoltà per il traffico urbano. Ma la task force della polizia municipale sembra, almeno per il 1 novembre, aver gestito la situazione senza problemi eccessivi.

Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa