domenica 19 febbraio | 13:39
pubblicato il 01/nov/2011 16:22

Ognissanti a Napoli, 200 vigili urbani per la folla ai cimiteri

La polizia locale in forze per gestire il flusso di visitatori

Ognissanti a Napoli, 200 vigili urbani per la folla ai cimiteri

Circa duecento agenti della polizia municipale di Napoli sono impegnati nei giorni del ponte di Ognissanti, su disposizione del comandante Luigi Sementa, intorno ai cimiteri della città e nelle strade vicine, per gestire il grande traffico di visitatorie diretti ai cimiteri per la commemorazione dei morti. "Ogni anno, il 2 novembre - recita 'a Livella di Totò, - c'è l'usanza per i defunti di andare al cimitero". E come tradizione impone, anche quest'anno migliaia di cittadini si sono recati a visitare i loro cari, spesso in automobile, con le prevedibili difficoltà per il traffico urbano. Ma la task force della polizia municipale sembra, almeno per il 1 novembre, aver gestito la situazione senza problemi eccessivi.

Gli articoli più letti
Campidoglio
Raggi: vogliamo stadio della Roma ma nel rispetto della legge
Immigrati
Guardia costiera: oggi 358 migranti salvati nel Mediterrano
Cinema
Napoli ricorda Totò a 50 anni da morte con show e set ricreati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia