domenica 04 dicembre | 21:45
pubblicato il 01/nov/2011 16:22

Ognissanti a Napoli, 200 vigili urbani per la folla ai cimiteri

La polizia locale in forze per gestire il flusso di visitatori

Ognissanti a Napoli, 200 vigili urbani per la folla ai cimiteri

Circa duecento agenti della polizia municipale di Napoli sono impegnati nei giorni del ponte di Ognissanti, su disposizione del comandante Luigi Sementa, intorno ai cimiteri della città e nelle strade vicine, per gestire il grande traffico di visitatorie diretti ai cimiteri per la commemorazione dei morti. "Ogni anno, il 2 novembre - recita 'a Livella di Totò, - c'è l'usanza per i defunti di andare al cimitero". E come tradizione impone, anche quest'anno migliaia di cittadini si sono recati a visitare i loro cari, spesso in automobile, con le prevedibili difficoltà per il traffico urbano. Ma la task force della polizia municipale sembra, almeno per il 1 novembre, aver gestito la situazione senza problemi eccessivi.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari