domenica 11 dicembre | 09:23
pubblicato il 04/feb/2012 12:21

Occupy Scampia fa flop, gli abitanti: non tweet ma fatti concreti

Il sit in contro la Camorra nato sul web ignorato dai cittadini

Occupy Scampia fa flop, gli abitanti: non tweet ma fatti concreti

Napoli (askanews) - E' stato un flop Occupy Scampia a Napoli, il sit-in di protesta contro il presunto coprifuoco imposto dalla Camorra nel popolare quartiere partenopeo. La protesta nata su Twitter e sostenuta dalla parlamentare del Pd Pina Picierno, non si è diffusa nel mondo reale come sul web e in piazza c'erano più giornalisti e poliziotti che cittadini.L'assenza degli abitanti di Scampia, più che all'omertà, sembra dovuta a una forma di rivendicazione di ciò che di buono c'è nel quartiere e, soprattutto, un modo per gridare al mondo che la malavita si combatte con azioni concrete.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina