domenica 26 febbraio | 16:38
pubblicato il 16/nov/2011 19:06

Occupy Firenze, sempre più tende ma si dialoga con il Comune

Indignati disposti a spostarsi per mercatini di Natale

Occupy Firenze, sempre più tende ma si dialoga con il Comune

Stanno aumentando a vista d'occhio, le tende degli indignati di 'OccupyFirenze', che da venerdì 11 novembre presidiano la centrale piazza Santissima Annunziata. Tra assemblee aperte alla cittadinanza, distribuzione di materiale informativo e varie "prove tecniche di socialità", gli indignati fiorentini seguono così la scia di Occupy Wall Street.L'occupazione della piazza comincia a diventare un grattacapo per Palazzo Vecchio. Dopo un'iniziale minaccia di sgombero, si apre uno spiraglio per arrivare ad una scadenza concordata della manifestazione.La piazza, pedonale, servirà in particolare tra un paio di settimane al massimo, quando i mercatini natalizi torneranno ad animarla. I ragazzi di "OccupyFirenze" si dicono disponibili.

Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech