sabato 10 dicembre | 08:46
pubblicato il 08/giu/2012 09:43

Nuovo sequestro record di cocaina a Gioia Tauro, 630 kg

Operazione della Guardia di Finanza nel porto calabrese

Nuovo sequestro record di cocaina a Gioia Tauro, 630 kg

Reggio Calabria, (askanews) - Così tanti panetti da poter costruire un muretto. La Guardia di Finanza di Reggio Calabria ha scoperto e sequestrato 580 panetti di cocaina purissima, che erano contenuti in sedici borsoni neri, per un totale di 630 kg. La droga era nascosta all'interno di un carico di nocciole che era arrivato al porto di Gioia Tauro proveniente dal Brasile. Si tratta di un quantitativo record. La cocaina avrebbe fruttato, con la vendita all'ingrosso, circa 23 milioni di euro mentre, con la vendita al dettaglio, la cifra avrebbe superato i 130 milioni di euro.Il sequestro rientra nell'ambito di un'indagine avviata dalla Guardia di Finanza 15 mesi fa e che ha portato a recuperare, complessivamente, 2,4 tonnellate di sostanza stupefacente.Il porto di Gioia Tauro in questi mesi si è confermato uno dei principali crocevia per il traffico internazionale di droga dal sud America all'Europa.

Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina