mercoledì 07 dicembre | 13:53
pubblicato il 22/ott/2013 16:01

Nuovo sbarco nel Canale di Sicilia, soccorsi 221 migranti

Molti bambini e donne. Anche mamma con bimbo appena partorito

Nuovo sbarco nel Canale di Sicilia, soccorsi 221 migranti

Roma, (askanews) - Non si arrestano gli sbarchi di migranti nel Canale di Sicilia. Al largo dell'isola è stato avvistato e soccorso un nuovo barcone carico di siriani, che ricorda una volta di più quanto sia vicina all'Europa la crisi che sta dilaniando quel Paese. Le motovedette della Guardia Costiera hanno infatti prestato aiuto a un peschereccio a sud di Capo Passero, con 221 migranti a bordo che sono risultati quasi tutti di origine siriana. Tra loro anche molti bambini, una donna sulla sedia a rotelle e una mamma con la figlioletta, Hammad, nata il 18 ottobre durante la traversata. Poche ore prima, nella notte tra il 21 e il 22 ottobre, un altro barcone, con 93 migranti a bordo, è stato soccorso e trasferito a Porto Palo, in provincia di Siracusa, in una operazione congiunta tra Guardia Costiera e Marina Militare. Tra loro a bordo 13 donne e 21 minori.

Gli articoli più letti
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Papa
Il papa: le chiese siano oasi di bellezza in periferie degradate
Papa
Papa: terrorismo ammala e deforma religione, non c'è Dio di odio
Camorra
Controllo piazze spaccio nel Salernitano: 21 ordinanze cautelari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni