venerdì 24 febbraio | 14:12
pubblicato il 25/lug/2013 17:12

Nuovi sbarchi di migranti: dal peschereccio trasbordo sul barcone

La Guardia di finanza soccorre 80 persone

Nuovi sbarchi di migranti: dal peschereccio trasbordo sul barcone

Vibo Valentia (askanews) - Gli sbarchi di immigrati sulle coste italiane non si fermano e, oltre a quelli siciliani, sono interessati anche i litorali calabresi. La Guardia di finanza di Taranto, infatti, ha documentato grazie al pattugliamento aereo l'operazione di trasbordo dei migranti da un grande peschereccio, in grado di affrontare il mare aperto, a un barcone che avrebbe poi dovuto portare le persone fino alle coste ioniche. Il peschereccio, dopo aver scaricato gli immigrati, si è allontanato in acque internazionali e ha fatto perdere le proprie tracce.Le unità navali delle Fiamme gialle e della capitaneria di porto di Reggio Calabria hanno quindi soccorso il barcone, a circa 90 miglia nautiche da Roccella Jonica. A bordo i militari hanno trovato un'ottantina di persone, tra loro circa venti donne e una decina di minorenni. Le condizioni di salute dei migranti sono definite "discrete" e la Gdf sta verificando chi, tra le persone soccorse, potrebbero essere gli scafisti.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech