domenica 04 dicembre | 01:08
pubblicato il 03/mar/2014 12:00

Nuovi crolli a Pompei, Franceschini: "intervenire senza ritardo"

'Manutenzione e rilancio scavi: strutture ci sono, risorse quasi'

Nuovi crolli a Pompei, Franceschini: "intervenire senza ritardo"

Roma, 3 mar. (askanews) - "Serve portare avanti insieme rilancio e manutenzione ordinaria. La strutture ci sono, le risorse, almeno in parte, anche. Bisogna agire senza perdere neanche un minuto". Lo ha affermato il neoministro Pd della Cultura Dario Franceschini, commentando i nuovi crolli nell'area degli scavi di Pompei "E' un'area molto grande e molto impotante: Pompei - ha sottolineatop Franceschini a SkyTg24- è una richhezza per il Paese. Il ministro Bray che mi ha preceduto ha già fatto un lavoro molto importante concretizzando il 'progetto Pompei', ora si tratta di realizzarlo. Già nei prossimo giorni arriverà il nuovo sovraintentendente e domani si terrà una riunione molto operativa".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari