mercoledì 22 febbraio | 20:40
pubblicato il 03/mar/2014 12:00

Nuovi crolli a Pompei, Franceschini: "intervenire senza ritardo"

'Manutenzione e rilancio scavi: strutture ci sono, risorse quasi'

Nuovi crolli a Pompei, Franceschini: "intervenire senza ritardo"

Roma, 3 mar. (askanews) - "Serve portare avanti insieme rilancio e manutenzione ordinaria. La strutture ci sono, le risorse, almeno in parte, anche. Bisogna agire senza perdere neanche un minuto". Lo ha affermato il neoministro Pd della Cultura Dario Franceschini, commentando i nuovi crolli nell'area degli scavi di Pompei "E' un'area molto grande e molto impotante: Pompei - ha sottolineatop Franceschini a SkyTg24- è una richhezza per il Paese. Il ministro Bray che mi ha preceduto ha già fatto un lavoro molto importante concretizzando il 'progetto Pompei', ora si tratta di realizzarlo. Già nei prossimo giorni arriverà il nuovo sovraintentendente e domani si terrà una riunione molto operativa".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech