domenica 26 febbraio | 18:04
pubblicato il 22/ott/2011 18:15

Nuovi crolli a Pompei, danni limitati ma torna l'allarme

Il sottosegretario Villari: serve una riflessione complessiva

Nuovi crolli a Pompei, danni limitati ma torna l'allarme

Dopo i gravi crolli dello scorso anno, torna l'allarme negli scavi archeologici di Pompei, uno dei tesori più importanti del patrimonio culturale italiano. A cedere questa volta sono state solo delle pietre di un muro di cinta di epoca romana situato nella parte nord del sito, ma il tema del degrado dei beni culturali è immediatamente tornato in primo piano. Sul posto è intervenuto anche il sottosegretario ai Beni Culturali, con delega su Pompei, Riccardo Villari, che ha messo in evidenza i ritardi anche di comunicazione, dato che l'evento si è verificato venerdì mattina. Il ministro Galan ha parlato di un danno solo in uno strato superficiale del muro e ha confermato l'attenzione del governo su Pompei, nonché l'imminenza dell'arrivo di nuovi fondi dall'Europa. Villari, dopo aver ricordato i tempi della burocrazia, ha voluto sottolineare anche il tema del personale. Il problema di Pompei resta aperto, e gli archeologi hanno lanciato un allarme preoccupante: questo sarebbe solo il primo di una serie di crolli dovuti all'azione della pioggia e alla mancata manutenzione del sito.

Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech