martedì 17 gennaio | 18:13
pubblicato il 25/nov/2013 12:00

Nuovi cedimenti a Pompei, Soprintendenza frena "allarmismi"

Crolli nel Quadrivio di Orfeo dopo le violente precipitazioni

Nuovi cedimenti a Pompei, Soprintendenza frena "allarmismi"

Napoli, 25 nov. (askanews) - Nuovi crolli nell'area archeologica di Pompei. L'allarme è stato lanciato dai sindacati Cisl e Uil che hanno denunciato il cedimento di una parte di stucco della vasca del peristilio all'interno della Casa del Torello di Bronzo, una delle più grandi domus dell'area archeologica, e di un muretto che si è appoggiato su una colonna. Crolli che, per i sindacati, hanno interessato la zona del Quadrivio di Orfeo nella Regione V, insula 1. A scoprire quanto accaduto il custode di turno che avrebbe anche rilevato uno squarcio di oltre due metri di lunghezza per un metro di altezza nel muro di cinta posteriore delle Terme Centrali, il più esteso complesso termale degli Scavi. In merito alla notizia, la soprintendente dei Beni archeologici di Napoli e Pompei, Teresa Cinquantaquattro, ha ritenuto "doveroso frenare ogni allarmismo" e chiarire, in una nota, "che gli episodi in questione, di portata molto limitata e dovuti alle violente precipitazioni che hanno investito in questi giorni la Penisola, sono già sotto monitoraggio e gli uffici tecnici preposti, nelle prossime ore, attiveranno le opportune azioni di ripristino". Al riguardo, la Soprintendente ha voluto ricordare che "tutta l'area archeologica di Pompei è oggetto, oltre che di interventi di messa in sicurezza, di un massiccio e complessivo programma di restauro che garantirà per il futuro le migliori condizioni di conservazione e - ha concluso Cinquantaquattro - di fruizione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Liguria
Boschi in fiamme sulle alture di Genova, sfollati e strade chiuse
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa