martedì 06 dicembre | 13:15
pubblicato il 02/mar/2011 12:14

Nuova Zelanda, trovate capsule del tempo con messaggi ai posteri

Il terremoto ha riportato alla luce contenitori segreti

Nuova Zelanda, trovate capsule del tempo con messaggi ai posteri

Il terribile terremoto di Christchurch, in Nuova Zelanda, ha riportato alla luce due capsule del tempo. Nascoste in profondità, sotto la piazza della Cattedrale, le due capsule contengono i segreti della storia della cittadina. "Questa mattina un operaio che stava lavorando con una gru per rimuovere le macerie ha notato qualcosa di nascosto ai piedi della statua: questa capsula del tempo e questa bottiglia di vetro con una pergamena avvolta all'interno". La statua che ha riportato alla luce queste capsule, veri e propri contenitori con messaggi ai discendenti, è quella di Robert John Godley, fondatore di Christchurch. Le capsule sono state ora trasferite al Museo Canterbury e saranno attentamente analizzate per portare alla luce i segreti e i messaggi storici lasciati in eredità.

Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Mantegna contro Margherita: la pizza cambia nome e si veste d'arte
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Ricerca, scoperta una pianta erbacea che va in letargo per stress
Scienza e Innovazione
Pakistan, sta morendo avvelenato il più grande lago del paese
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni