giovedì 23 febbraio | 06:55
pubblicato il 02/mar/2011 12:14

Nuova Zelanda, trovate capsule del tempo con messaggi ai posteri

Il terremoto ha riportato alla luce contenitori segreti

Nuova Zelanda, trovate capsule del tempo con messaggi ai posteri

Il terribile terremoto di Christchurch, in Nuova Zelanda, ha riportato alla luce due capsule del tempo. Nascoste in profondità, sotto la piazza della Cattedrale, le due capsule contengono i segreti della storia della cittadina. "Questa mattina un operaio che stava lavorando con una gru per rimuovere le macerie ha notato qualcosa di nascosto ai piedi della statua: questa capsula del tempo e questa bottiglia di vetro con una pergamena avvolta all'interno". La statua che ha riportato alla luce queste capsule, veri e propri contenitori con messaggi ai discendenti, è quella di Robert John Godley, fondatore di Christchurch. Le capsule sono state ora trasferite al Museo Canterbury e saranno attentamente analizzate per portare alla luce i segreti e i messaggi storici lasciati in eredità.

Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech