martedì 17 gennaio | 14:29
pubblicato il 02/mar/2011 12:14

Nuova Zelanda, trovate capsule del tempo con messaggi ai posteri

Il terremoto ha riportato alla luce contenitori segreti

Nuova Zelanda, trovate capsule del tempo con messaggi ai posteri

Il terribile terremoto di Christchurch, in Nuova Zelanda, ha riportato alla luce due capsule del tempo. Nascoste in profondità, sotto la piazza della Cattedrale, le due capsule contengono i segreti della storia della cittadina. "Questa mattina un operaio che stava lavorando con una gru per rimuovere le macerie ha notato qualcosa di nascosto ai piedi della statua: questa capsula del tempo e questa bottiglia di vetro con una pergamena avvolta all'interno". La statua che ha riportato alla luce queste capsule, veri e propri contenitori con messaggi ai discendenti, è quella di Robert John Godley, fondatore di Christchurch. Le capsule sono state ora trasferite al Museo Canterbury e saranno attentamente analizzate per portare alla luce i segreti e i messaggi storici lasciati in eredità.

Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Spazio, quando Cernan disse: un sognatore tornerà sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa