sabato 25 febbraio | 10:35
pubblicato il 07/giu/2013 09:45

Nuova Sars: dimesso a Firenze anche il primo paziente

(ASCA) - Firenze, 7 giu - E' stato dimesso ieri sera dal reparto di malattie infettive di Careggi anche il primo paziente, il cosiddetto ''caso indice'', il cittadino kuwaitiano che era risultato positivo al coronavirus al ritorno da un viaggio in Giordania. Le sue condizioni cliniche, spiega una nota della regione Toscana, erano gia' buone in precedenza. Ieri e' risultato completamente negativo il tampone rinofaringeo, e dunque il paziente e' stato rimandato a casa. A questo punto, tutti e tre i pazienti (l'uomo, la donna e la bambina) che erano stati ricoverati a Firenze per la Mers (Middle East Respiratory Syndrome) stanno bene e sono a casa.

Continua la sorveglianza sanitaria di tutte le persone che sono venute in contatto con i tre, ad oggi non e' stato registrato nessun nuovo caso.

com/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Salute
A Giulio Maira il premio Raffaele Marinosci per la Medicina
Cucchi
Cucchi: sospesi da servizio tre carabinieri accusati di omicidio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech