sabato 10 dicembre | 05:00
pubblicato il 07/giu/2013 09:45

Nuova Sars: dimesso a Firenze anche il primo paziente

(ASCA) - Firenze, 7 giu - E' stato dimesso ieri sera dal reparto di malattie infettive di Careggi anche il primo paziente, il cosiddetto ''caso indice'', il cittadino kuwaitiano che era risultato positivo al coronavirus al ritorno da un viaggio in Giordania. Le sue condizioni cliniche, spiega una nota della regione Toscana, erano gia' buone in precedenza. Ieri e' risultato completamente negativo il tampone rinofaringeo, e dunque il paziente e' stato rimandato a casa. A questo punto, tutti e tre i pazienti (l'uomo, la donna e la bambina) che erano stati ricoverati a Firenze per la Mers (Middle East Respiratory Syndrome) stanno bene e sono a casa.

Continua la sorveglianza sanitaria di tutte le persone che sono venute in contatto con i tre, ad oggi non e' stato registrato nessun nuovo caso.

com/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina