martedì 28 febbraio | 18:56
pubblicato il 13/apr/2011 17:44

Nuova emergenza rifiuti a Palermo, strade invase dall'mmondizia

Roghi e proteste dei cittadini

Nuova emergenza rifiuti a Palermo, strade invase dall'mmondizia

Carreggiate delle strade dimezzate perchè invase dai rifiuti, discariche a cielo aperto agli angoli delle strade, cassonetti bruciati un po' ovunque: si presentano così i comuni del Palermitano, dove l'emergenza rifiuti ha ormai raggiunto livelli drammatici. Nel territorio la raccolta dell'immondizia spetterebbe al consorzio "Coinres", ma la spazzatura non viene raccolta da giorni in alcuni comuni mentre in altri avviene in modo saltuario, a causa delle difficoltà economiche che gravano sulla società. Il comportamento dei cittadini esasperati, inoltre, peggiora la situazione. Per protesta infatti vengono sparpagliati i sacchi d'immondizia sulle strade. Di notte poi si moltiplicano gli attacchi dei piromani che appiccano roghi ai cumuli di rifiuti. Decine gli interventi dei vigili del fuoco nei comuni di Carini, Cinisi, Montelepre e Terrasini.

Gli articoli più letti
Droga
Maxi operazione antidroga allo Zen di Palermo: 24 arresti
Campidoglio
Roma, chiesto il giudizio immediato per Marra e Scarpellini
Firenze
Spari a auto dell'imprenditore amico di Renzi, 2 arresti a Firenze
Gay
Riconosciuta a coppia gay paternità 2 nati con maternità surrogata
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Europa: porta aperte alla Cina nel segno del Turismo
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech