mercoledì 07 dicembre | 22:02
pubblicato il 13/apr/2011 17:44

Nuova emergenza rifiuti a Palermo, strade invase dall'mmondizia

Roghi e proteste dei cittadini

Nuova emergenza rifiuti a Palermo, strade invase dall'mmondizia

Carreggiate delle strade dimezzate perchè invase dai rifiuti, discariche a cielo aperto agli angoli delle strade, cassonetti bruciati un po' ovunque: si presentano così i comuni del Palermitano, dove l'emergenza rifiuti ha ormai raggiunto livelli drammatici. Nel territorio la raccolta dell'immondizia spetterebbe al consorzio "Coinres", ma la spazzatura non viene raccolta da giorni in alcuni comuni mentre in altri avviene in modo saltuario, a causa delle difficoltà economiche che gravano sulla società. Il comportamento dei cittadini esasperati, inoltre, peggiora la situazione. Per protesta infatti vengono sparpagliati i sacchi d'immondizia sulle strade. Di notte poi si moltiplicano gli attacchi dei piromani che appiccano roghi ai cumuli di rifiuti. Decine gli interventi dei vigili del fuoco nei comuni di Carini, Cinisi, Montelepre e Terrasini.

Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni