giovedì 08 dicembre | 00:17
pubblicato il 17/set/2014 16:36

Nuova bufera su Expo: indagato Acerbo, responsabile Vie d'acqua

Accuse di corruzione nell'indagine sugli appalti truccati

Nuova bufera su Expo: indagato Acerbo, responsabile Vie d'acqua

Milano (askanews) - Nuova bufera sull'Expo 2015 di Milano. Antonio Acerbo, commissario delegato Opere infrastrutturali Expo 2015 e responsabile unico del procedimento di Padiglione Italia, risulta indagato per corruzione. In particolare le attenzioni dei magistrati concentrate sulla sua attività legata all'incarico di responsabile delle opere di realizzazione delle Vie d'acqua, vicende riferite fino al luglio 2013.Acerbo avrebbe favorito l'imprenditore Giuseppe Maltauro nell'assegnazione degli appalti. Le reazioni non si sono fatte attendere: Raffaele Cantone, presidente dell'Anticorruzione, ha detto che il caso Acerbo "può essere un problema". Il ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi, dal canto suo, ha ribadito che le indagini devono fare il proprio corso e che i lavori per Expo comunque proseguono.Dopo Angelo Paris e Christian Malangone, Antonio Acerbo è il terzo top manager della squadra del commissario unico Expo Giuseppe Sala a finire nel mirino della magistratura.

Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni