sabato 10 dicembre | 08:50
pubblicato il 10/ott/2014 17:15

Nozze gay, Alfano: sindaci ufficiali governo, agiscano come tali

Il ministro dell'Interno: "Voglio solo far applicare la legge"

Nozze gay, Alfano: sindaci ufficiali governo, agiscano come tali

Roma, 10 ott. (askanews) - "Voglio solo far applicare la legge e in Italia non esiste una norma che consente il matrimonio tra persone dello stesso sesso": così il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, tenta di chiudere ogni discussione sul tema del riconoscimento dei matrimoni gay celebrati all'estero e che si chiede di riconoscere anche in Italia. Dopo le parole del presidente dell'Anci, Piero Fassino e del sindaco di Milano Giuliano Pisapia, il ministro Alfano assicura che da parte sua la richiesta ai prefetti di non convalidare i matrimoni celebrati all'estero "non è spinta da alcuna ideologia o valutazione politica". "Ricordo - ha detto oggi - che i sindaci agiscono come ufficiali di governo e debbono attenersi alle leggi dello Stato. Poi non significa - ha concluso - che il Parlamento possa cambiare le leggi e allora il ministro dell'Interno le farà applicare".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina