giovedì 08 dicembre | 15:54
pubblicato il 15/mag/2011 18:21

Notte dei Musei, a Napoli finalmente arte ruba scena ai rifiuti

La "vendetta" di Partenope, oltre 7mila i visitatori in Campania

Notte dei Musei, a Napoli finalmente arte ruba scena ai rifiuti

A Napoli è grande il desiderio di far parlare della città per i suoi monumenti e le sue opere d'arte piuttosto che per i rifiuti. Una speranza esaudita grazie alla "Notte dei musei". L'iniziativa europea, pensata 6 anni fa dal Ministero della cultura francese per tenere aperti i musei e i luoghi d'interesse archeologico fino alle 2 di notte, tra il 14 e il 15 maggio ha coinvolto migliaia di persone anche in Italia.Con oltre 7 milioni di visitatori nottambuli, Napoli e la Campania si sono piazzati al secondo posto, alle spalle del Lazio, nella classifica sul successo dell'iniziativa che anche quest'anno ha riscontrato grande interesse di turisti e cittadini.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni