domenica 19 febbraio | 20:30
pubblicato il 16/nov/2012 12:41

Notai, Severino: serve un accesso alla professione più selettivo

A Napoli 47esimo congresso. Laurini: riduciamo i costi sociali

Notai, Severino: serve un accesso alla professione più selettivo

Milano, (askanews) - Il ministro della Giustizia, Paola Severino, affronta uno dei temi a lei cari davanti alla platea dei notai riuniti a Napoli, al teatro San Carlo, per il 47esimo congresso del notariato. Regolamentare l'accesso alla professione con una pre-selezione è la via, secondo il ministro, per selezionare i migliori. Una posizione apprezzata dal presidente del consiglio dei notai, Giancarlo Laurini:"Sono prime idee mirate a rendere più umano e rigoroso il percorso di selezione e ingresso dei giovani nella professione".Ma quello dei notai è un ruolo fondamentale, specie in un momento di crisi economica. Un tema affrontato dal presidente del Senato, Renato Schifani, intervenuto a Napoli, e su cui si sofferma anche Laurini."Il ruolo del notariato è quello di far risparmiare allo Stato costi sociali"

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia