giovedì 08 dicembre | 05:01
pubblicato il 26/apr/2014 11:55

Non si fermano gli sbarchi di migranti: in centinaia a Pozzallo

Tra loro molte donne e bambini

Non si fermano gli sbarchi di migranti: in centinaia a Pozzallo

Palermo (askanews) - Sono ormai continui gli sbarchi di migranti sulle coste siciliane, così come costanti sono gli interventi di soccorso della Marina militare e della Guardia costiera, che scortano in porto le imbarcazioni di fortuna. A Pozzallo, nelle ultime ore, sono arrivate centinaia di persone, provenienti da svariati Paesi: Siria, Pakistan, Marocco, ma anche Nigeria, Bangladesh e Ghana. A colpire, in questi flussi, il numero di bambini, alcuni dei quali anche neonati. Complessivamente, nel giro di 24 ore, sono arrivati in Sicilia più di 1500 immigrati, avanguardia di un esodo che, si prevede, con la primavera e l'estate, potrebbe diventare di proporzioni enormi.

Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni