venerdì 20 gennaio | 03:14
pubblicato il 18/mag/2011 20:39

Non è in pericolo di vita la bimba lasciata in auto dal padre

La tac è incoraggiante: no danni cerebrali permanenti

Non è in pericolo di vita la bimba lasciata in auto dal padre

Roma, 18 mag. (askanews) - Non è in pericolo di vita e, a quanto emerso dai primissimi accertamenti, non avrebbe riportato danni cerebrali permanenti la bimba di circa 2 anni che stamattina il padre avrebbe dovuto portare all'asilo e che ha, invece, lasciato in macchina, per ore, sotto il sole, per una tragica dimenticanza. La piccola è ricoverata all'ospedale pediatrico Salesi di Ancona: è ancora in coma, intubata e sedata, ma non sarebbe in pericolo di vita. Sono in corso alcuni esami, mentre il responso della Tac sembra incoraggiante. La bambina è stata soccorsa poco dopo le 13 dal 118 di Teramo, che ha ricevuto una chiamata del padre, accortosi dopo il lavoro del terribile errore. I medici hanno trovato la piccola, che è rimasta per molte ore sotto il sole chiusa nell'auto, cianotica, disidratata e in preda a crisi convulsive e l'hanno trasportata in codice 3 al pronto soccorso di Teramo, da dove poi con l'elisoccorso è stata portata all'ospedale pediatrico Salesi di Ancona, più attrezzato per soccorrerla.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale