giovedì 08 dicembre | 17:41
pubblicato il 26/lug/2013 18:31

No Tav: presidio davanti a tribunale Torino, tensione con polizia

(ASCA) - Torino, 26 lug - Qualche minuto di tensione tra i No Tav e le forze dell'ordine questo pomeriggio davanti a Palazzo di Giustizia a Torino, dove e' stato organizzato un presidio in occasione dell'interrogatorio di Marta Camposano, l'attivista pisana indagata dopo il blitz dei no Tav al cantiere di Chiomonte nella notte tera venerdi' e sabato scorsi.

Alcune decine di attivisti, soprattuto donne, si sono avvicinati al Palazzo di Giustizia per affiggere lo striscione ''se toccano una toccano tutte'', in riferimento alla denuncia di molestie sessuali che la Camposano avrebbe subito durante il fermo di Chiomonte. Sono venuti a contatto con le forze dell'ordine ma sono stati allontanati verso la strada con qualche spintone. E' volata anche qualche manganellata e due-tre attivisti sono rimasti contusi.

Camposano e' stata sentita dal pm Andrea Padalino.

''Fisicamente sono in ripresa - ha dichiarato la giovane all'uscita - stanno andando via i lividi, ma emotivamente sono scossa, non dormo bene la notte''.

eg/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni