mercoledì 22 febbraio | 19:55
pubblicato il 23/ott/2011 14:09

No Tav, parte il corteo in Val di Susa: nessuna tensione

Le donne guidano la manifestazione: sfilano bandiere e bambini

No Tav, parte il corteo in Val di Susa: nessuna tensione

E' partito pacificamente il corteo dei manifestanti No Tav in Val di Susa, intorno al cantiere di Chiomonte. Nonostante la grande preoccupazione e il grande dispiegamento di forze dell'ordine previsto dal prefetto, nelle prime ore della protesta non si sono registrate tensioni. Nel corteo, secondo gli organizzatori si tratta di 20mila persone, bandiere della pace e murales che richiamano il celebre "Quarto Stato", bambini con i genitrori e tante donne, soprattutto nelle prime file. Un manifestante mostra dei documenti. Tra i manifestanti molti portano delle cesoie, per tagliare le recinzioni del cantiere. Nei controlli straordinari delle forze dell'ordine sedici persone sono state fermate.

Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech