domenica 04 dicembre | 05:45
pubblicato il 09/set/2013 20:47

No Tav: Libera, perplessi su opera. Ma no violenza e strumentalizzazioni

No Tav: Libera, perplessi su opera. Ma no violenza e strumentalizzazioni

(ASCA) - Torino, 9 set - Pur ribadendo ''molti dubbi sull'utilita' e la sostenibilita' economica dell'opera'', l'associazione antimafia 'Libera' ribadisce la sua condanna della violenza in cui sono degenerate le proteste No Tav delle ultime settimane. E precisa di ''non accettare alcuna strumentalizzazione''.

''In relazione ai fatti di questi giorni in Val di Susa la posizione di Libera e' la stessa espressa in piu' occasioni.

Posizione che oggi ribadiamo con forza'', scrive in una nota il presidente di Libera, don Luigi Ciotti. Libera ''e' contro la violenza in qualsiasi forma si eserciti e manifesti (come non potrebbe, dato il suo impegno contro le mafie?), ed e' a fianco della magistratura e delle forze di polizia nella loro opera di prevenzione e repressione dei reati. Cosi' come e' solidale con imprese e operai che hanno subito danneggiamenti e intimidazioni''.

Ciotti sottolinea, inoltre, che ''la Val Susa e' una comunita' di persone perbene, generose, trasparenti, che esprimono un dissenso civile. Non devono essere confuse con i violenti, con chi strumentalizza il movimento No Tav (che ha anche legittime ragioni) per altri scopi''. Ciononostante, per Libera ''restano molti dubbi sull'utilita' e la sostenibilita' economica dell'opera, a maggior ragione in un momento come questo. La priorita' oggi devono essere gli investimenti per il lavoro, per la scuola, per i servizi, ossia per la liberta' e la dignita' delle persone. Accorciare le distanze materiali senza ridurre quelle sociali e economiche - si sottolinea nella nota - significa mettere a grave rischio la tenuta della democrazia''.

Don Ciotti conclude ribadendo che ''Libera non appartiene ad alcuna bandiera politica e non accetta strumentalizzazioni. E' mossa da un solo interesse: quello del bene comune''.

com-stt/mau/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari