giovedì 08 dicembre | 17:48
pubblicato il 13/dic/2013 09:35

No Tav: leader Perino condannato a multa per invasione terreni

(ASCA) - Torino, 13 dic - Il leader No Tav Alberto Perino e altri 9 esponenti del movimento tra cui Loredana Bellone, sindaco di San Didero, sono stati condannati dal tribunale di Torino a pene pecuniarie variabili tra i 400 e gli 800 euro di multa per invasione di terreni in occasione della manifestazione svoltasi all'autoporto di Susa in occasione dei sondaggi il 12 gennaio del 2010. Alberto Perino e' stato condannato a 500 euro di multa per lui il pm aveva chiesto un mese di reclusione. Al termine dell'udienza Perino, che era in aula, non ha rilasciato dichiarazioni: ''Le sentenze non si commentano'', ha detto.

eg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni