domenica 04 dicembre | 15:23
pubblicato il 13/dic/2013 09:35

No Tav: leader Perino condannato a multa per invasione terreni

(ASCA) - Torino, 13 dic - Il leader No Tav Alberto Perino e altri 9 esponenti del movimento tra cui Loredana Bellone, sindaco di San Didero, sono stati condannati dal tribunale di Torino a pene pecuniarie variabili tra i 400 e gli 800 euro di multa per invasione di terreni in occasione della manifestazione svoltasi all'autoporto di Susa in occasione dei sondaggi il 12 gennaio del 2010. Alberto Perino e' stato condannato a 500 euro di multa per lui il pm aveva chiesto un mese di reclusione. Al termine dell'udienza Perino, che era in aula, non ha rilasciato dichiarazioni: ''Le sentenze non si commentano'', ha detto.

eg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari