venerdì 09 dicembre | 05:44
pubblicato il 01/mar/2012 13:16

No Tav, il testimone: "Peggio che durante la guerra" - VideoDoc

Parla un uomo: "Una cattiveria incomprensibile"

No Tav, il testimone: "Peggio che durante la guerra" - VideoDoc

Val di Susa (askanews) - Un testimone degli scontri tra polizia e manifestanti in Val di Susa ricostruisce le cariche della polizia. L'uomo non ha voluto farsi riprendere. "La popolazione era inerme, non siamo lottatori, e abbiamo cercato di andare via, ci hanno seguito con i lacrimogeni, e chi cadeva veniva preso a manganellate. Una cosa che neanche durante la guerra, durante il fascismo e con i tedeschi, si era verificata. Una cattiveria che per me è incomprensibile".

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni