giovedì 19 gennaio | 12:32
pubblicato il 20/nov/2013 18:16

No Tav: danneggiata storica sede Pd a Roma in via dei Giubbonari

(ASCA) - Roma, 20 nov - Gli attimi di tensione tra polizia e manifestanti in via dei Giubbonari a Roma sono sfociati nel danneggiamento della storica sede dell'ex Pci di Roma centro situata nella stessa sstrada. I manifestanti, infatti, hanno tentato di fare irruzione nella sede del pde, non riuscendoci, hanno danneggiato, staccando alcune aste delle bacheche esterne e imbrattando i muri esterni con le scritte no Tav di colore rosso. Anche la scritta del Pd e' stata imbrattata di vernice cosi' come il portone e la targa, con la falce e il martello, e con su scritto: ''Pci - sezione Regola Campitelli Guido Rattoppatore''. Tra le scritte sui muri, anche quella della A dell'anarchia e ''Pci bastardo''.

gc/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Sisma, Raggi: a Roma saranno avviate verifiche su scuole e uffici
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Terremoti
Sisma centro Italia, Ingv: oltre 100 scosse, 4 sopra magnitudo 5
Terremoti
Sciame sismico dopo tre forti scosse di mattina in centro Italia
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio, Vega si prepara al primo lancio dell'anno con Sentinel-2B
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina