domenica 11 dicembre | 10:02
pubblicato il 20/nov/2013 18:16

No Tav: danneggiata storica sede Pd a Roma in via dei Giubbonari

(ASCA) - Roma, 20 nov - Gli attimi di tensione tra polizia e manifestanti in via dei Giubbonari a Roma sono sfociati nel danneggiamento della storica sede dell'ex Pci di Roma centro situata nella stessa sstrada. I manifestanti, infatti, hanno tentato di fare irruzione nella sede del pde, non riuscendoci, hanno danneggiato, staccando alcune aste delle bacheche esterne e imbrattando i muri esterni con le scritte no Tav di colore rosso. Anche la scritta del Pd e' stata imbrattata di vernice cosi' come il portone e la targa, con la falce e il martello, e con su scritto: ''Pci - sezione Regola Campitelli Guido Rattoppatore''. Tra le scritte sui muri, anche quella della A dell'anarchia e ''Pci bastardo''.

gc/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina