domenica 26 febbraio | 23:55
pubblicato il 20/nov/2013 18:16

No Tav: danneggiata storica sede Pd a Roma in via dei Giubbonari

(ASCA) - Roma, 20 nov - Gli attimi di tensione tra polizia e manifestanti in via dei Giubbonari a Roma sono sfociati nel danneggiamento della storica sede dell'ex Pci di Roma centro situata nella stessa sstrada. I manifestanti, infatti, hanno tentato di fare irruzione nella sede del pde, non riuscendoci, hanno danneggiato, staccando alcune aste delle bacheche esterne e imbrattando i muri esterni con le scritte no Tav di colore rosso. Anche la scritta del Pd e' stata imbrattata di vernice cosi' come il portone e la targa, con la falce e il martello, e con su scritto: ''Pci - sezione Regola Campitelli Guido Rattoppatore''. Tra le scritte sui muri, anche quella della A dell'anarchia e ''Pci bastardo''.

gc/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech