martedì 21 febbraio | 22:25
pubblicato il 30/lug/2014 15:38

No Tav contro espropri per il terzo valico, scontri con polizia

Cariche e lacrimogeni nei boschi dell'Alessandrino

No Tav contro espropri per il terzo valico, scontri con polizia

Alessandria, (TMNEWS) - Scontri nei boschi dell'Alessandrino per la protesta contro il Terzo Valico. I No Tav hanno convocato diverse manifestazioni per contrastare gli espropri del Cociv, il consorzio che dovrà realizzare la linea ad alta velocità tra Tortona e Genova, all'interno del corridoio europeo per Rotterdam. Decine di manifestanti si sono dati appuntamento a Serravalle e ad Arquata Scrivia, dov'era in programma l'occupazione di alcune aree, per tentare di bloccare le operazioni.Come si vede in queste immagini pubblicate sul sito notavterzovalico.info i manifestanti hanno formato un muro umano e innalzato barricate di rami e tronchi. Proprio a Libarna, e poi a Moriassi e nei boschi circostanti ci sono stati alcuni incidenti. Le forze dell'ordine hanno lanciato lacrimogeni per disperdere i manifestanti. Tre attivisti No Tav sono stati lievemente feriti, e soccorsi sul posto da un'ambulanza della Croce rossa.

Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia