domenica 11 dicembre | 05:09
pubblicato il 27/feb/2012 17:33

No Tav, blocchi per avvio espropri: manifestante giù da traliccio

Giornata segnata da incidente a leader antagonista Luca Abbà

No Tav, blocchi per avvio espropri: manifestante giù da traliccio

Torino, (askanews) - Strade chiuse dai blocchi dei manifestanti, proteste e un drammatico incidente nel giorno dell'ampliamento del cantiere per l'alta velocità a Chiomonte, in Val Susa. La caduta da un traliccio dell'alta tensione del leader No Tav Luca Abbà, gravemente ferito, ha segnato la giornata di proteste organizzate dai No Tav nella Valle.Alcuni manifestanti, circa 500, hanno bloccato l'autostrada A32 all'altezza di Bussoleno e anche le statali 25 e 24, invadendo le carreggiate per bloccare la circolazione. Contemporaneamente intorno al cantiere sono andati avanti i lavori per allargare il perimetro inglobando terreni di privati.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina