sabato 21 gennaio | 21:34
pubblicato il 08/dic/2011 19:11

No Tav, autostrada ancora bloccata: si teme una "notte calda"

Scene da un'occupazione per ora pacifica della A32

No Tav, autostrada ancora bloccata: si teme una "notte calda"

Val di Susa (askanews) - Il clima, mentre sull'autostrada Torino-Bardonecchia scende la sera, è ancora di festa. Ma i manifestanti No Tav non hanno ancora tolto il blocco alla A32 e si apprestano a passare la notte sulla carreggiata che va verso la Francia. Una situazione che potrebbe portare, nella notte, a un'azione delle forze dell'ordine per sgomberare l'autostrada. Il corteo, nel primo pomeriggio, si era mosso con dei bambini in prima fila, ma con il passare delle ore la situazione si è complicata, soprattutto intorno ai cantieri dell'Alta velocità, dove non sono mancati tafferugli e molta tensione. Tensione che ora sembra destinata a trasferirsi sul presidio autostradale dove la notte, nonostante il clima alpino, potrebbe essere molto "calda".

Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Maltempo
Rigopiano, proseguono ricerche: bilancio 9 in salvo, 4 vittime
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4