domenica 11 dicembre | 07:24
pubblicato il 08/dic/2011 19:11

No Tav, autostrada ancora bloccata: si teme una "notte calda"

Scene da un'occupazione per ora pacifica della A32

No Tav, autostrada ancora bloccata: si teme una "notte calda"

Val di Susa (askanews) - Il clima, mentre sull'autostrada Torino-Bardonecchia scende la sera, è ancora di festa. Ma i manifestanti No Tav non hanno ancora tolto il blocco alla A32 e si apprestano a passare la notte sulla carreggiata che va verso la Francia. Una situazione che potrebbe portare, nella notte, a un'azione delle forze dell'ordine per sgomberare l'autostrada. Il corteo, nel primo pomeriggio, si era mosso con dei bambini in prima fila, ma con il passare delle ore la situazione si è complicata, soprattutto intorno ai cantieri dell'Alta velocità, dove non sono mancati tafferugli e molta tensione. Tensione che ora sembra destinata a trasferirsi sul presidio autostradale dove la notte, nonostante il clima alpino, potrebbe essere molto "calda".

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina