domenica 11 dicembre | 07:05
pubblicato il 07/ago/2013 14:48

No Tav: Anfp, chi lancia chiodi in autostrada accetta idea di uccidere

No Tav: Anfp, chi lancia chiodi in autostrada accetta idea di uccidere

(ASCA) - Roma, 7 ago - ''Gli incappucciati No Tav che cospargono chiodi a quattro punte sull'autostrada del Frejus e fermano i mezzi pesanti compiono azioni assai pericolose in cui il rischio di un incidente con un esito letale e' reale ed in grado di coinvolgere molti mezzi e nuclei famigliari''.

E' quanto sottolinea, in una nota, il segretario nazionale dell'Anfp (Associazione nazionale funzionari di polizia), Enzo Marco Letizia che ricorda che ''la liberta' di manifestare il dissenso contro un'opera non puo' trasformarsi in un'azione che mette in pericolo la vita di chi transita in autostrada''. ''Chi lancia chiodi a quattro punte su una strada a scorrimento veloce accetta l'idea di uccidere poiche' mette in essere un atto idoneo a commettere un omicidio'', fa notare Letizia che parla poi di ''ala violenta del movimento No Tav che, a suo dire, ''sta per fare un'irresponsabile salto nel passato''. ''E' giunto il momento - conclude - che l'intera valle risponda alle violenze con atti espliciti e non con le sole parole di circostanza prima che accada l'irreparabile''.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina