domenica 26 febbraio | 02:48
pubblicato il 17/ago/2011 17:36

Niente spazzini in strada, a Napoli regna la sporcizia

Il servizio di lavaggio strade non è garantito

Niente spazzini in strada, a Napoli regna la sporcizia

Non ci sono più montagne di immondizia a Napoli, l'emergenza rifiuti sembra, almeno per ora, superata ma questo non significa che le strade del capoluogo campano siano pulite. Non ci sono spazzini in città, nessuno passa a lavare le strade e la sporcizia regna sovrana. La situazione è degradante con interi quartieri sporchi, carte che non vengono raccolte, marciapiedi che sembrano quelli di un paese del terzo mondo. I cittadini di fronte a questa situazione sono esasperati.Alla base dei disservizi di pulizia strade ci sarebbe il periodo di crisi gestionale di Asìa, che ha un parco automezzi obsoleto e personale insufficiente. Di fatto il servizio di lavaggio strade è garantito solo in poche zone centrali della città. L'azienda per i sevizi ambientali ora però chiede ai cittadini di denunciare con una mail gli spazzini fannulloni che si "imboscano" durante le ore di servizio, segnalando ora, luogo e e targhe dei lavoratori fannulloni.

Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech