giovedì 23 febbraio | 06:02
pubblicato il 01/dic/2011 11:38

New York/ Confessa il killer di Rita Morelli: arrestato

E' originario del Gambia. Trovato tramite cellulare della vittima

New York/ Confessa il killer di Rita Morelli: arrestato

Roma, 1 dic. (askanews) - Un uomo di 41 anni, originario del Gambia, Bakary Camara, è stato arrestato dalla polizia di New York, dopo avere confessato di essere stato lui ad uccidere Rita Morelli, la studentessa italiana assassinata nel suo appartamento di Harlem. Lo riferisce il Daily News, precisando che gli investigatori sono risaliti all'omicida dopo averlo chiamato con il cellulare della vittima. Subito dopo l'omicidio, lo stesso Camara aveva telefonato al 911 per denunciare la presenza di un corpo senza vita in un appartamento di Harlem. Un errore che, a distanza di pochi giorni, gli è risultato fatale. Gli investigatori, infatti, hanno deciso di richiamare alcuni numero salvati sulla rubrica del telefonino della vittima e quando sono arrivati al nome di Camara, hanno riconosciuto la voce di chi aveva denunciato la morte dell'italiana. Messo sotto torchio, alla fine ha confessato. "Ha ammesso di averla uccisa", ha detto una fonte della polizia.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech