domenica 11 dicembre | 13:48
pubblicato il 01/feb/2012 15:51

Neve in Toscana, treni in forte ritardo. A Firenze scuole aperte

Il gelo travolge la regione, disagi per la circolazione

Neve in Toscana, treni in forte ritardo. A Firenze scuole aperte

Firenze, (askanews) - La neve e il gelo sferzano la Toscana, con temperature che toccano minimi di 10, 15 gradi sotto lo zero. A Firenze le scuole sono rimaste aperte, nonostante l'allerta dei giorni scorsi. Durante la notte i mezzi spargisale hanno lavorato senza sosta per rendere agibili le strade.Difficile muoversi dentro la regione, soprattutto in treno, con cancellazioni, soprattutto sulle linee Firenze-Pisa-Livorno e Firenze-Prato-Viareggio, o forti ritardi quasi ovunque. Situazione critica anche a Siena: la città è stata colpita da una tormenta di neve, che ha reso ancora più difficile la circolazione dei treni.Le scuole sono rimaste chiuse in 17 Comuni del Fiorentino, chiuse in provincia di Lucca, Massa Carrara, Siena e Pistoia. Resta l'obbligo delle catene a bordo o delle gommeinvernali sulla Firenze-Pisa-Livorno e sulla maggior parte delle strade provinciali.

Gli articoli più letti
Papa
Papa: prega per Aleppo. Guerra cumulo soprusi e falsità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina