martedì 21 febbraio | 14:04
pubblicato il 11/feb/2013 13:13

Neve a Milano, la magia dei Navigli imbiancati e silenziosi

Scenari suggestivi ma strade pulite, città non bloccata

Neve a Milano, la magia dei Navigli imbiancati e silenziosi

Milano (askanews) - La neve cade su Milano regalando scorci suggestivi senza creare disagi eccessivi. Dopo le prime ore la lenta ma inesorabile nevicata non ha bloccato la città. Le strade sono sostanzialmente pulite e il traffico resta più o meno scorrevole e nella normalità per un lunedì di rientro al lavoro. In molti potrebbero aver ascoltato l'appello del sindaco che ha invitato a non usare la macchina. Ad essere invece fuori dall'ordinario sono i panorami, soprattutto in una zona particolare come quella dei Navigli. Fra Viale Gorizia e Porta Genova, la Darsena, il Naviglio grande e quello Pavese si scopre un angolo incantato di Milano, silenzioso e semi deserto. Sotto i caratteristici ponti la poca acqua rimasta nel canale svuotato si è ghiacciata.Uno scenario inconsueto di cui qualcuno ha approfittato per farsi una corsa fuori dal comune. (02.38)

Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia