domenica 26 febbraio | 07:16
pubblicato il 24/nov/2014 17:17

Neonata morta a Palermo, trovata fra i rifiuti da un clochard

E' morta poi all'Ospedale Civico

Neonata morta a Palermo, trovata fra i rifiuti da un clochard

Palermo, (askanews) - E' stata trovata fra i rifiuti, da un senzatetto che frugava nel cassonetto. E' morta così una neonata in via Ferdinando Di Giorgi a Palermo. A dare l'allarme due signore che hanno chiamato il 112 dopo che il senzatetto le aveva fermate per strada. L'uomo aveva trovato il corpicino avvolto in un lenzuolo, dentro a una borsone rosso.

I sanitari hanno caricato la piccola in ambulanza ma la bimba è deceduta nel reparto di neonatologia dell'Ospedale Civico di Palermo.

I carabinieri sul luogo del ritrovamento hanno eseguito i rilievi tecnici necessari. Dentro al borsone c'erano anche una scarpa da adulto e un paio di forbici, verosimilmente usate per recidere il cordone ombelicale. Le autorità ricordano con tristezza che presso l'ospedale Civico esiste una "culla per la vita" che consente alle madri di lasciare i figli non riconosciuti, in completo anonimato, per tutelare la vita dei neonati.

Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech