sabato 10 dicembre | 19:31
pubblicato il 30/ago/2012 18:59

Nel Napoletano altro scontro auto-Circumvesuviana: morto anziano

Incidente a Poggiomarino a passaggio a livello senza barriere

Nel Napoletano altro scontro auto-Circumvesuviana: morto anziano

Napoli, 30 ago. (askanews) - Un anziano di 82 anni, Nunziato Bianco, è morto travolto da un treno della Circumvesuviana in corsa. L'incidente si è verificato poco fuori dal centro abitato di Poggiomarino, nel Napoletano. L'uomo, originario di Scafati (Salerno), era alla guida di un Fiat Fiorino quando, attraversando un passaggio a livello senza barriere, è stato investito dal convoglio ferroviario che, da Napoli, era diretto a Poggiomarino. Il treno era partito dal capoluogo campano alle 16.25. Bianco è morto sul colpo. Sul luogo dell'incidente ci sono i carabinieri e i vigili del fuoco. Quello di Poggiomarino è il secondo, tragico, episodio simile avvenuto in provincia di Napoli nella giornata di oggi. Questa mattina, a Somma Vesuviana, sono decedute due sorelle 50enni la cui Fiat 500 sulla quale viaggiavano è stata travolta da un treno della Circumvesuviana sulla linea Ottaviano-Sarno. Anche in quel caso stavano attraversando un passaggio a livello senza barriere. Lo schianto nei pressi della Stazione Rione Trieste, in una zona poderale.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina