lunedì 20 febbraio | 05:13
pubblicato il 16/mag/2014 18:50

Negozio alimentari copertura per un usuraio: 2 arresti a Palermo

Tassi a partire dal 10%, la scoperta grazie a denuncia vittima

Negozio alimentari copertura per un usuraio: 2 arresti a Palermo

Milano, (askanews) - Grazie alla denuncia di una vittima, la polizia di Stato ha arrestato a Palermo il titolare di un piccolo negozio di alimentari e un suo complice, rappresentante di commercio, accusati di usura. L'esercizio commerciale aveva sistemi di allarme sofisticati e godeva di una rete di protezione costituita da vigilanze, anche fisiche, di persone compiacenti. Nel negozio gli agenti hanno trovato denaro contante e promemoria delle cospicue somme prestate a usura, perché gravate da tassi pari almeno al 10% mensile. Le indagini sono orientate ad accertare le identità di ulteriori complici che possano avere svolto un ruolo nel giro di usura

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia