mercoledì 18 gennaio | 01:17
pubblicato il 17/nov/2011 10:28

Negozi con false licenze, maxi blitz della Finanza in 18 regioni

Chiusi 200 esercizi commerciali in 552 città: 1.600 denunciati

Negozi con false licenze, maxi blitz della Finanza in 18 regioni

Sono oltre 200 i negozi chiusi in 552 città di 18 regioni italiane in seguito a una maxi operazione della Guardia di Finanza di Padova che ha scoperto un giro di certificati e abilitazioni falsi per gestire bar, ristoranti,pizzerie, parrucchieri e centri estetici, per lo più intestati acittadini extracomunitari. Ulteriori 2mila esercizi commerciali sono tuttora sotto la lente delle fiamme gialle. Più di 1.600 i responsabili denunciati per vari reati. Grazie all'intermediazione di cinque studi di commercialisti (tre a Padova, uno a Verona e uno a Vicenza) gli aspiranti commercianti, anziché frequentare i corsi previsti per le abilitazioni, dietro il pagamento di somme in denaro firmavano i registri di frequenza e compilavano i test finali conoscendo già le risposte per ottenere senza problemi le licenze. Una procedura che si rivelava utile anche ai fini del rilascio dei permessi di soggiorno.

Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa