martedì 06 dicembre | 12:02
pubblicato il 15/dic/2014 18:00

Nde, esperienze di premorte: 18% pazienti in coma vede il tunnel

Facco: "Valore trasformatico chi torna non teme più la morte"

Padova, 15 dic. (askanews) - Le esperienze di premorte, meglio note in termini scientifici come Near Death Experience, stanno conoscendo un interesse crescente. Trascurate nel secolo scorso e archiviate come fenomeni pseudo paranormali o afferenti a patologie psichiatriche, le Nde secondo recenti studi presentano una precisa epidemiologia, sono state misurate e non sono eventi così labili e sporadici come si potrebbe immaginare. L'incidenza è intorno al 10% e in alcune particolari casistiche, arrivano fino al 18 per cento, ad esempio in pazienti in arresto cardiaco. Lo racconta il professor Enrico Facco, docente di Anestesiologia e Rianimazione presso l'Università di Padova e specialista in Neurologia e terapia del dolore. Facco, autore di "Esperienze di premorte - Scienza e coscienza al confine tra fisica e metafisica", edizioni Altravista, analizza una ventina di casi di pazienti che hanno vissuto esperienze di uscita dal corpo e di vita oltre la vita.

Elemento comune nella casistica sulle esperienze di premorte è il noto passaggio nel tunnel che conduce in una dimensione dalla caratura sovrannaturale. In questo saggio di quasi quattrocento pagine Facco racconta le esperienze di 20 pazienti rilevate con la scala di Greyson, elaborata proprio per misurare il grado di vividità delle Nde, il docente padovano si addentra poi in un excursus storico e filosofico sul concetto di ritorno dal confine con la vita.

(Segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Ecco la gastro-diplomazia: mangiare bene aiuta a conquistare mondo
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari