sabato 03 dicembre | 10:58
pubblicato il 02/gen/2015 18:39

Nave senza equipaggio nello Jonio, salvati 450 migranti

Medici e operatori calati dall'elicottero

Nave senza equipaggio nello Jonio, salvati 450 migranti

Milano (askanews) - Dopo la nave "Blue Sky M" lasciata in balia del mare con a bordo 800 migranti portati in salvo nel porto di Gallipoli dagli uomini della Guardia Costiera e dalla Marina militare, un altro mercantile è stato abbandonato dall'equipaggio a circa 40 miglia a largo di Capo di Leuca. A bordo circa 450 migranti e nessuno in grado di governare la nave che sarebbe andata a schiantarsi contro le coste italiane senza l'intervento delle autorità marittime.

Le cattive condizioni meteo hanno reso impossibile l'abbordaggio via mare, così, come mostrano queste immagini, tre operatori della Capitaneria di porto e tre medici si sono calati da un elicottero per prestare i primi soccorsi e prendere in mano i comandi della nave.

(Immagini Afp)

Gli articoli più letti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Sanità
Il 16 dicembre sciopero medici ospedalieri e dirigenti sanitari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari