lunedì 05 dicembre | 13:33
pubblicato il 16/giu/2014 12:00

Nave cisterna con 536 migranti verso porto di Augusta

Erano su barcone soccorso a largo Libia, un cadavere a bordo

Nave cisterna con 536 migranti verso porto di Augusta

Roma, 16 giu. (askanews) - Una nave cisterna con 536 immigrati sta navigando verso il porto siciliano di Augusta. L'allarme per un barcone in difficoltà - ha spiegato la guardia costiera - è partito ieri da un telefono satellitare e la centrale operativa della guardia costiera di Roma ha dirottato sul posto, a largo delle coste libiche, la nave cisterna, battente bandiera del Kuwait. I migranti, di origine siriana e somala, secondo le prime informazioni, erano su un barcone di legno di 25 metri, a bordo anche il cadavere di un uomo, morto durante la traversata. L'equipaggio della nave cisterna, con una piccola scialuppa di servizio, ha trasbordato i migranti, un'operazione durata molte ore, poi si è diretta verso il porto siciliano di Augusta, dove l'arrivo è previsto per stasera alle 18. Date le sue dimensioni, la nave cisterna non potrà entrare nel porto e resterà in rada: saranno le motovedette della guardia costiera a fare la spola e trasportare i migranti a terra.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari