mercoledì 22 febbraio | 19:29
pubblicato il 27/set/2013 15:42

Nave cargo con 183 migranti a bordo arriva a Palermo

Profughi di origine subsahariana salvati nel Canale di Sicilia

Nave cargo con 183 migranti a bordo arriva a Palermo

Palermo, (askanews) - Erano a bordo della nave cargo King Julius soccorsa nel Canale di Sicilia i 183 migranti di origine subsahariana sbarcati al molo Puntone del porto di Palermo: è il gruppo più numeroso mai arrivato nel capoluogo siciliano, tra loro ci sono quattro donne e una trentina di minori. I migranti all'arrivo sono stati visitati dai medici della sanità marittima e del 118: saranno ospitati nel centro di accoglienza di Piana degli Albanesi. "Io colgo l'occasione per ringraziare il sindaco che ha subito manifestato con i fatti concreti la sua disponibilità".Ad accogliere i profughi c'erano il sindaco Leoluca Orlando e il cardinale Paolo Romeo. "Credo che sia la conferma dell'impegno delle istituzioni per ridurre le sofferenze di questi cittadini che rivendicano il diritto di dove vivere e della collaborazione tra istituzioni". "E' una città che accoglie coralmente: Pino Puglisi invitava ad accogliere senza che nessuno si tirasse indietro".I migranti sono stati accompagnati a Piana degli Albanesi a bordo di quattro autobus.

Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech