venerdì 20 gennaio | 13:22
pubblicato il 15/feb/2012 12:22

Naufragio Giglio/Procura: Dubbi filmato Tg5,orari non coincidono

L'autore, un membro dell'equipaggio, sarà ascoltato a breve

Naufragio Giglio/Procura: Dubbi filmato Tg5,orari non coincidono

Grosseto, 15 feb. (askanews) - Per gli inquirenti della Procura di Grosseto ci sono numerosi dubbi sul filmato trasmesso in esclusiva dal Tg5 nei giorni scorsi che mostrava cosa fosse successo in plancia di comando della nave Costa Concordia dopo l'impatto sugli scogli dell'isola del Giglio. In particolare, l'attenzione dei magistrati è puntata sull'orario che appare nel video: gli orari infatti, a quanto si apprende da fonti investigative, non corrispondono effettivamente a quanto registrato nel filmato. Alcuni momenti girati sulla plancia non corrisponderebbero alle testimonianze dei numerosi ufficiali presenti in plancia raccolte dagli investigatori nelle settimane scorse. Il dubbio è emerso soprattutto dopo aver ascoltato la testimonianza, ieri, di un altro ufficiale che era presente in plancia quella sera, il cartografo Simone Canessa. In Procura si sta cercando anche di capire chi è l'autore del video. Pare ormai certo si tratterebbe di un uomo "che indossava scarpe di cuoio" che gli inquirenti ascolteranno a breve, un membro dell'equipaggio di cui nessuno degli ufficiali e delle altre persone presenti in plancia sulla Concordia il 13 gennaio scorso, si era reso conto. Sarebbe il quattordicesimo testimone di quello che accadde quella notte, dunque prezioso per le indagini. Sulla Concordia, infatti, c'erano almeno una decina di videoperatori abilitati ad effettuare filmati nel caso di incidente marittimo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Campidoglio
Raggi: la Giunta capitolina approva emendamento a Bilancio
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Our Place in Space, in mostra l'Universo nelle immagini di Hubble
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale